RICHIEDI SUBITO UN PREVENTIVO
CHIEDI ORA »

CHIAMACI
02-83632794 »

Cabina armadio

La cabina armadio è sempre stata il sogno di tutte le donne, e anche di parecchi uomini. Chi non vorrebbe, infatti, un’intera stanza per sistemare e ammirare vestiti e accessori?

Cabina armadio: come creare una stanza in una stanza grazie a semplici trucchetti

In realtà, a meno che non viviate in una reggia, non è possibile ricreare quel grande ambiente che avete visto in esposizione l’ultima volta che siete stati al centro commerciale. Ciò non significa, però, che non sia possibile creare una cabina armadio di tutto rispetto in uno spazio anche abbastanza piccolo.

La cabina armadio fai da te può essere una soluzione nel caso in cui si abbiano degli spazi già definiti e una buona manualità. È infatti importante, nel momento in cui si decide di creare una cabina armadio, la fase di progettazione. È qui che si verifica la fattibilità del progetto e la compatibilità con l’ambiente circostante.

Le soluzioni possono essere varie, sia per quanto riguarda i materiali che le forme e i colori. Sicuramente una delle opzioni più gettonate è la cabina armadio in cartongesso. Questo materiale (di cui abbiamo parlato in questo post) consente di creare veri e propri ambienti con le stesse fattezze di quelli già esistenti.

In questo modo è possibile godere di una vera e propria camera da disporre secondo i propri gusti e le proprie preferenze, da decorare e arredare con gli accessori più moderni.

Cosa succede se invece lo spazio a disposizione è davvero troppo piccolo? In questo caso si può optare per un armadio in cartongesso: la maggior parte degli armadi a muro sono costruiti con questo materiale.

Non si tratterebbe quindi di una vera e propria cabina armadio, ma è una soluzione che vi si avvicina abbastanza.

Considerare gli spazi

Prima di procedere con abbattere e costruire muri è necessario verificare non solo la fattibilità ma anche l’opportunità di una cabina armadio.

Abbiamo davvero bisogno di una stanza solo per le nostre giacche? Possiamo sfruttare quello spazio in modo più proficuo? Solo se avete risposto sì alla prima domanda e no alla seconda potete pensare di passare alla fase successiva.

Inoltre, è importante decidere dove andare a collocare la cabina armadio. Non è infatti detto che debba essere per forza in camera da letto! Può capitare di avere dello spazio extra nel corridoio o in un ripostiglio che possono svolgere benissimo questa funzione.

Grazie all’aiuto di strutture modulari e accessori in pendant è possibile costruire una cabina armadio di tutto rispetto.

Disegnare il progetto

Mettere giù uno schizzo della vostra cabina armadio potrebbe sembrare cosa semplice, ma a ben vedere non lo è affatto. Sono necessarie delle conoscenze di progettazione e soprattutto molta precisione. Quando si tratta di muri da costruire (o da abbattere), un centimetro può fare la differenza!

Ricorrere a un professionista può essere d’aiuto in questi casi. Solo un esperto sarà in grado di consigliarti al meglio sulle misure da intraprendere e sui cambiamenti da apportare.

Scegliere la collocazione giusta non è cosa da poco: bisogna fare attenzione a evitare porte, finestre, sistemi di riscaldamento e qualunque altro impedimento. Così facendo, la superficie a disposizione rimasta non sarà poi molta, e potrete scegliere quella che preferite con facilità.

Anche le dimensioni sono una problematica da considerare. Secondo gli esperti designer d’interni, sono necessari almeno 2 metri x 1,30. Queste sono ritenute le dimensioni minime per creare una cabina armadio funzionale e fruibile.

Ovviamente, più lo spazio è meglio è, per cui l’ideale sarebbe occupare un’intera parete, se disponibile. In questo modo ci si potrà muovere agevolmente e magari anche riuscire a collocare qualche decorazione.

Contattaci per scoprire cosa possiamo fare per te

Di cosa ho bisogno?

Ovviamente, costruendo una cabina armadio non avrai bisogno di un vero e proprio armadio, quanto dei componenti che si trovano al suo interno.

Dovrai quindi procurarti bastoni, mensole e scaffali per sistemare al meglio sia gli abiti lunghi che i pantaloni. Dedicare una colonna a tutta altezza di almeno 50 centimetri di larghezza alle borse ti consentirà di avere tutti gli accessori pronti per la scelta.

Non possono mancare neanche delle scarpiere, in modo da creare un abbinamento al volo avendo tutte le opzioni a disposizione. Quante volte, infatti, ci siamo accontentati del primo paio di scarpe che avevamo davanti solo perché cercarne delle altre ci avrebbe fatto perdere tempo prezioso?

I cassetti sono altrettanto importanti, perché consentono di riporre capi più delicati o che non hanno la necessità di essere appesi. Possono quindi essere molto utili per i maglioni di lana, ma anche per lenzuola e federe.

Gli accessori

Oltre ai componenti fondamentali, aggiungere degli accessori renderebbe l’ambiente ancora più confortevole. Carta da parati, ceste o sedie, tutto può contribuire a rendere questa neonata stanza un luogo piacevole.

I colori con cui dipingere le pareti sono fondamentali: proprio come quando si dipinge una stanza, i colori chiari tenderanno a far apparire l’ambiente più grande, mentre quelli scuri a rimpicciolirlo. Tuttavia, essendo un ambiente in cui non si sosta, questa potrebbe essere una delle poche occasioni in cui potete sbizzarrirvi con il colore! Via libera dunque a tinte fluo, fantasie audaci e contrasti netti.

La chiusura

La via di accesso alla cabina armadio resta la parte più visibile, per cui è meglio curarla anche dal punto di vista estetico. Una semplice porta può sicuramente essere una soluzione nel caso di cabine armadio in cartongesso, ma esistono anche altre opzioni per spazi decisamente più piccoli.

È possibile giocare con i tessuti, e porre quindi delle tende a chiusura delle aperture, oppure utilizzare altri sistemi come delle veneziane. Queste tecniche nascondono completamente alla vista la cabina armadio pur non creando nulla di definitivo.

“Spazio” alla fantasia

Avete una stanza che non utilizzate o che volete riadattare? In questo caso, creare una spettacolare cabina armadio sarà un gioco da ragazzi. Non solo appendiabiti, ma tappeti, piante, pouf giganti, lampadari. Avrete l’imbarazzo della scelta!

Una volta che tutti i dettagli saranno decisi e si sarà trovato un accordo sulle dimensioni e i colori, si potrà dare il via ai lavori!

Scopri i servizi di Ristrutturatutto per dare nuova vita alla tua camera da letto

© RistutturaTutto - Privacy - Cookie